CHOSENEWS

SPECIAL ISSUE "ADVANCED HYBRID AND COMPOSITE CRYSTALS FOR SOLAR FUELS"

special issues

A Special Issue on "ADVANCED HYBRID AND COMPOSITE CRYSTALS FOR SOLAR FUELS"

Various technologies based on photochemical, photobiological, thermochemical, photoelectrochemical, and photovoltaic-electrochemical integration have been utilized for solar fuel production. However, there are numerous scientific challenges to developing these technologies, including finding suitable materials and hybrid/composite structures to improve light absorption, developing more efficient and stable catalysts and thin films, enhancing selectivity, minimizing interfacial losses, and resisting degradation. Accordingly, the utilization of some advanced organic/inorganic hybrid and composite crystalline compounds and relative thin films such as 2D/3D structures, plasmonic core-shell, carbon-based nanostructures, porous nanostructures, molecular catalysts, metal-organic and zeolitic imidazolate frameworks, polyoxometalates, hybrid conjugated polymers, and hybrid biomimetics can markedly improve the performance of solar fuel technologies toward industrialization.

Special Issue Editors:

Narges Yaghoobi Nia, Aldo Di Carlo, Adelio Mendes, Mahmoud Zendehdel, Hong Zhang, Gabriele Centi, Francesco Aquilante

Available at the link:

https://www.mdpi.com/journal/crystals/special_issues/solar_fuel

Deadline for manuscript submissions: 15 May 2021.

 

TWO-DIMENSIONAL MATERIALS IN PEROVSKITE SOLAR CELLS

two materials 1

9 July 2020

Want to know more about Perovskites and 2 D materials?

On "IOPscience" the latest review by Aldo Di Carlo, Antonio Agresti, Francesca Brunetti and Sara Pescetelli entitled "Two-dimensional materials in perovskite solar cells":

https://iopscience.iop.org/article/10.1088/2515-7655/ab9eab/meta?fbclid=IwAR2FakSTO6mc2dJWA8mmmYP6q2XARlu-qOKLradok7eBllAfDmKXHTM6klk 

 

CELLE FOTOVOLTAICHE FLESSIBILI SU VETRO ULTRA-SOTTILE AD ALTA EFFICIENZA PER INTERNI | PRESS RELEASE

29 aprile 2020

Celle Fotovoltaiche Flessibili su Vetro Ultra-Sottile ad Alta Efficienza per Interni

 

È già in atto una rivoluzione che include lo sviluppo di sensori wireless autonomi, elettronica a basso consumo energetico per il mercato dei consumatori, case intelligenti, domotica e Internet delle Cose. Tutti questi elementi richiedono, per la loro alimentazione, dispositivi di raccolta di energia efficienti e facili da integrare. Le fonti di energia fotovoltaica per uso interno, su substrati flessibili e pieghevoli ultrasottili, avranno il potenziale per facilitare queste innovazioni tecnologiche ma devono essere sviluppate per fornire prestazioni sotto l'illuminazione artificiale interna piuttosto che sotto il sole. Un team internazionale costituito da ricercatori dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Universidad Surcolombiana e il Fraunhofer Institute ha appena pubblicato un articolo in Cell Reports Physical Science, che evidenzia nel loro progetto i progressi compiuti nel raggiungimento di efficienze sopra il 20% con celle solari a perovskite sotto queste condizioni di illuminazione di interni usando substrati flessibili di vetro ultrasottile. Le efficienze ottenute rappresentano le più elevate riportate per qualsiasi tecnologia di celle fotovoltaiche flessibili e pieghevoli per interni, oltre a superare del 60-90% le precedenti celle di perovskite su substrati flessibili. Le potenze specifiche in Watt erogate per grammo di peso (W/g) sono superiori del 40-55% rispetto alla loro controparte su film plastici in PET, e sono di un ordine di grandezza superiore a quelle su vetro rigido. I risultati sono riportati al seguente link: “Perovskite Photovoltaics on Roll-To-Roll Coated Ultra-thin Glass as Flexible High-Efficiency Indoor Power-Generators” https://doi.org/10.1016/j.xcrp.2020.100045.

 figure Scheme cell thin glass 2

Fig curved cell jpg 1

Per maggiori informazioni vedi il comunicato stampa e il link

 https://doi.org/10.1016/j.xcrp.2020.100045

 

Open the Press Release

 

UN SUCCESSO TUTTO ITALIANO: CELLE SOLARI TANDEM IN PEROVSKITE E SILICIO PER UN'EFFICIENZA RECORD SUPERIORE AL 26%

PVS tandem26

I ricercatori del CHOSE dell'Università di Roma Tor Vergata, l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), con Graphene Labs e il suo spin-off BeDimensional, in collaborazione con i ricercatori dell'ENEA del Laboratorio di Tecnologie Fotovoltaiche, hanno realizzato un’innovativa cella solare “tandem”, in perovskite e silicio, raggiungendo efficienze record fino al 26,3%.

I risultati di questa importante ricerca sono stati pubblicati il 17 febbraio 2020 sulla rivista internazionale “Joule”

https://doi.org/10.1016/j.joule.2020.01.015

 

FOTOVOLTAICO A PEROVSKITE: PASSI AVANTI VERSO L’INDUSTRIALIZZAZIONE

 

Consensus PSC stability3

 

Un altro passo avanti verso l’industrializzazione del fotovoltaico a perovskite, la nuova tecnologia ora al centro della ricerca sull’energia solare.

Con il prof. Aldo Di Carlo, la prof.ssa Francesca Brunetti e la dr.ssa Francesca De Rossi anche il CHOSE in un team di scienziati, che ha espresso una Dichiarazione di Consenso per la definizione delle procedure finalizzate alla valutazione e misurazione della stabilità del fotovoltaico a perovskite.
La Dichiarazione di Consenso è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista “Nature Energy” (VOL 5 | January 2020) al link:

https://rdcu.be/b0DiV

La rivista “Nature Energy” ha inoltre dedicato all’argomento l’articolo “Perovskites take steps to industrialization” (22/01/2020), che si può leggere al link:

https://www.nature.com/articles/s41560-020-0552-6

 

IL CHOSE alla CONFERENZA EUROPEA SULLA TERMOELETTRICA / 17° ECT 2019 - CIPRO 23-25 SETTEMBRE 2019

Dal 23 al 25 Settembre 2019, a Limassol (Cipro), si è tenuta la 17° Conferenza Europea sulla Termoelettrica.

Per il CHOSE il prof. Andrea Reale e il dr. Saeed Mardi hanno presentato le attività e i risultati della ricerca nel settore dei dispositivi termoelettrici stampabili.

ECT 2019 2

ECT 2019

(8/10/2019)

 

SIETE PRONTI PER I PANNELLI SOLARI DA INTERNO? | ARTICOLO SU WIRED ITALIA

In primo piano sulla rivista "WIRED" Italia  la ricerca del prof. Thomas Brown e del Team CHOSE sulle celle solari indoor

WIRED Italia 
24 Settembre 2019
Autore: Simone Valesini

Siete pronti per i pannelli solari da interno?
Una nuova generazione di celle fotovoltaiche permetterà di riciclare la luce in eccesso che produciamo per illuminare case, uffici e luoghi pubblici. E potrebbero dare una spinta definitiva all’ascesa dell’internet of things. Vediamo come

Leggi l'articolo:

https://www.wired.it/scienza/energia/2019/09/20/pannelli-solari-interno/

 

WIRED pannelli solari indoor

Foto: Steve Jurvetson/Flickr

 

I MXen BIDIMENSIONALI MIGLIORANO L'EFFICIENZA DELLE CELLE SOLARI A PEROVSKITE | ARTICOLO DELLA "PHISICS WORLD MAGAZINE"

Phisics World Magazine
18 September 2019
Autore: Amanda Carr

I MXen bidimensionali migliorano l'efficienza delle celle solari a perovskite

Su "Phisics World" Magazine un articolo dedicato agli importanti risultati della ricerca (pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica "Nature Materials") condotta dagli scienziati del C.H.O.S.E., sotto la direzione del prof. Aldo Di Carlo, insieme ai partner di NUST MISIS (Russia) e CNR (Italia). Tale ricerca ha dimostrato come una microscopica quantità di carburo di titanio bidimensionale, chiamata Mxene, migliori significativamente la raccolta di cariche elettriche in una cella solare a perovskite, aumentandone l'efficienza finale di oltre il 20%.

Leggi l'articolo:

https://physicsworld.com/a/two-dimensional-mxenes-improve-perovskite-solar-cell-efficiency/

solar farm 662095604 iStock Milos Muller 1

Foto: iStock Milos-Muller

 

CELLE SOLARI CON NUOVE INTERFACCE: USO DI MATERIALI BIDIMENSIONALI INNOVATIVI PER AUMENTARE L'EFFICIENZA | COMUNICATO STAMPA

13 settembre 2019

Celle solari con nuove interfacce: uso di materiali bidimensionali innovativi per aumentare l'efficienza

 

Gli scienziati del centro CHOSE dell'Università di Roma Tor Vergata insieme ai partner di NUST MISIS (Russia) e CNR (Italia) hanno scoperto che una quantità microscopica di carburo di titanio bidimensionale, chiamata Mxene, migliora significativamente la raccolta di cariche elettriche in una cella solare a perovskite, aumentandone l'efficienza finale oltre il 20%. I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica "Nature Materials".

 

MXenes viola 1

 

Per maggiori informazioni vedi il comunicato stampa e il link https://www.nature.com/articles/s41563-019-0478-1

 

Open the Press Release

 

PERMEATION BARRIER - ENCAPSULATION SYSTEMS FOR FLEXIBLE AND GLASS-BASED ELECTRONICS AND THEIR APPLICATION TO PEROVSKITE SOLAR CELLS | PRESS RELEASE

September 12, 2019

Permeation Barrier - Encapsulation Systems for Flexible and Glass-based Electronics and their Application to Perovskite Solar Cells

 

Researchers at the Centre for Hybrid and Organic Solar Energy (CHOSE), Department of Electronic Engineering, University of Rome – Tor Vergata, and at the Fraunhofer Institute for Organic Electronics, Electron Beam and Plasma Technology FEP, have unraveled the effects of architectures, application processes, and water vapor transmission rates (WVTR) of transparent flexible ultra-high permeation barrier films (UHPBFs) applied to substrates with adhesive resins for attaining long lifetimes, and compared these with polyethylene terephthalate (PET), and glass barriers. The effectiveness of barrier/adhesive systems, quantified via calcium tests, depends on barrier orientation, adhesion, handling, defects, storage and application procedures. The researchers applied permeation barriers for the encapsulation of perovskite solar cells and were able to extract a relationship between WVTRs of barrier/adhesive systems and degradation rates of solar cells. Results highlight important factors which will help those developing strategies relating to encapsulation, barrier, adhesive and sealant systems, and stable optoelectronic devices on glass and flexible substrates that can be effective in cost as well as performance.

PERMEATION BARRIER

For more information see press release and https://doi.org/10.1002/aelm.201800978

 

Open the Press Release

 

ESPREesSO - EFFICIENT STRUCTURES AND PROCESSES FOR RELIABLE PEROVSKITE SOLAR MODULES

ESPRESSO PEROVSKITE

17/07/2019

Dall’aprile 2018 il CHOSE è impegnato nel progetto europeo ESPREesSO - Efficient Structures and Processes for Reliable Perovskite Solar Modules, con l’ambizioso traguardo di portare le celle solari a perovskite al successivo livello di maturità e dimostrare la loro innovativa applicazione pratica.
Il team di ESPREesSO ha come obiettivi la produzione di materiali alternativi a costi alternativi, di immaginare nuove strutture di celle e architetture fotovoltaiche, di affermare un know-how avanzato e di realizzare una tecnologia all’avanguardia in grado di superare le attuali limitazioni.

Accedi a questi link per maggiori informazioni!


https://buff.ly/2TZiw0v

https://buff.ly/2H1HEdp

https://buff.ly/2ViiT6R

 

LAUNCH OF EPKI | PRESS RELEASE

May 15, 2019

EPKI - The European Perovskite Initiative for the development of Perovskites based solar technology

Perovskite based solar cells have made tremendous progress over the last decade achieving outstanding lab-scale efficiencies of 24.2% early 2019 in single-junction architecture and to an astonishing 28% in tandem (perovskite associated with crystalline silicon), turning it into the fastest-advancing solar technology to date.

Open the Press Release

 

PROGETTO CHEOPS AL FRAUNHOFER INSTITUTE FOR APPLIED POLYMER RESEARCH - OTTIMI RISULTATI PER IL CHOSE

cheops 0

cheops 1

 

25/01/2019

Al meeting finale del Progetto CHEOPS svoltosi presso il Fraunhofer Institute For Applied Polymer Research.
Ottimi i risultati raggiunti dal CHOSE con Fabio Matteocci e il prof. Aldo Di Carlo.

 

NUOVI MATERIALI E COLORAZIONI PER IL PROGETTO "COPPER"

new materials 2

 

18.01.2019
Nuovi materiali e nuove colorazioni per il fotovoltaico organico. Nel nostro laboratorio è iniziata la sperimentazione su substrati flessibili con blade coating automatizzato.
Grazie a Luca La Notte e a Simone Germani al lavoro sul Progetto "COPPER" finanziato dalla Regione Lazio e Lazio Innova, con l'ausilio di Luigi Vesce e Luigi Angelo Castriotta.

 

REGIONE LAZIO: PREMIAZIONE DEI PROGETTI "COPPER" E "SIROH"

14 dicembre 2018:  premiazione dei 75 vincitori del bando "Progetti gruppi di ricerca" organizzato da Lazio Innova e Regione Lazio.

Tra loro Andrea Reale e Thomas Brown, Coordinatori dei progetti COPPER e SIROH.
Grazie al contributo di Luca La Notte, Dolly Minù e dei partner di progetto!
Grazie anche a Simone Germani già al lavoro su COPPER.

reale premiazione brown premiazione

 

Pagina 1 di 3

 

logo University of Rome Tor Vergata
Università degli Studi di Roma
"Tor Vergata"


logo Regione Lazio

Questo sito web utilizza i cookie per capire come viene utilizzato il sito e per permettere l'accesso all'area riservata. I cookie non permettono di identificare l'utente. I cookie sono salvati sul tuo browser e sono utlizzati per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito web. Continuando la navigazione sul nostro sito senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Comunque potrai modificare le tue impostazioni dei cookie in qualsiasi momento.