CHI SIAMO

Il Polo Solare Organico della Regione Lazio (CHOSE) è nato nel 2006 dalla volontà della Regione Lazio e dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata di creare un centro di eccellenza nel settore del fotovoltaico di nuova generazione.

Leggi tutto...

MISURE E MONITORAGGIO MODULI PV

La misura dei parametri climatici e dell'irraggiamento al suolo è di fondamentale importanza per la determinazione delle prestazioni e dei rendimenti di dispositivi che utilizzano la radiazione solare per la conversione in energia elettrica (pannelli fotovoltaici) e il riscaldamento di fluidi (collettori solari). In particolare, il monitoraggio del clima permette di valutare l'influenza delle grandezze meteorologiche sul funzionamento di detti dispositivi e i dati di radiazione solare nelle varie componenti forniscono preziose indicazioni sulla predisposizione del sito allo sfruttamento dell'energia solare. E' noto inoltre che, in particolare nel campo del fotovoltaico, la previsione del potenziale di sviluppo di componenti innovativi oggetto di ricerca applicata si fonda su affidabili misure di rendimento sia di singoli campioni di laboratorio che di sistemi assemblati aventi caratteristiche prospetticamente industrializzabili.

Per venire incontro a tali esigenze è stata messa a disposizione del Polo la stazione meteo-solare di Tor Vergata facente parte dei laboratori di Fisica Tecnica Ambientale, diretti dal Prof. Angelo Spena. Alla stazione, gestita dalla Prof. Cristina Cornaro, è stata affiancata ad ottobre 2007 una struttura per il monitoraggio e collaudo di moduli fotovoltaici tradizionali e di nuova generazione come quelli ibridi ed organici oggetto di ricerca del Polo..... è quindi nato il nuovo laboratorio outdoor "ESTER" (Energia Solare TEst e Ricerca) .

 

LA STAZIONE METEOSOLARE DI TOR VERGATA

stazione_meteo-solare.gif
Figura 1. La stazione meteo-solare.

La stazione meteosolare di Tor Vergata è collocata sulla copertura dell'edificio della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma Tor Vergata e acquisisce dati meteorologici e di radiazione solare dal luglio 2003. Una panoramica della stazione è mostrata in figura 1. Il dispositivo è costituito da due unità, una unità meteo che fornisce dati di temperatura, umidità relativa, pressione, velocità e direzione del vento e piovosità ed una unità solare che acquisisce le tre componenti della radiazione solare (diretta, diffusa, riflessa) e la radiazione globale. La figura 2 mostra la strumentazione per l'acquisizione dei dati meteorologici, mentre in figura 3 sono riportati gli strumenti dell'unità solare. Quest'ultima è equipaggiata con un inseguitore solare che è in grado di seguire la posizione del sole durante l'arco della giornata; su di esso sono posizionati gli strumenti per la misura della radiazione diretta e diffusa (piranometro ombreggiato e pireliometro). Una struttura fissa ospita due piranometri per la misura della radiazione globale e riflessa. I dati di radiazione sono acquisiti ogni minuto e scaricati direttamente su PC mentre i dati meteo sono disponibili come dato medio, minimo e massimo su base oraria e giornaliera.

 

termoigrometro.jpg pluviometro.jpg anemometro.jpg

Figura 2. Strumenti dell’unità meteo: a) termoigrometro; b) pluviometro; c) anemometro.

 

strumenti_a.jpg strumenti_b.jpg

Figura 3. Strumenti dell’unità solare:
A) struttura fissa con sensori di radiazione globale e riflessa;
B) inseguitore solare con sensori per la misura di radiazione diretta e diffusa.

 

Utilizzando i dati raccolti negli ultimi tre anni è stata effettuata una valutazione della situazione meteo e solare del sito di Tor Vergata. In figura 4 sono presentati gli andamenti annuali pentadici della temperatura media e dell'umidità relativa media (A), i dati relativi ai mm di pioggia mensili (B) e le informazioni riguardanti l'intensità del vento media e massima e direzioni prevalenti nell'anno tipo (C-D).

grafici_meteo.gif

Figura 4. Andamenti delle grandezze meteorologiche per l'anno tipo per il sito di Tor Vergata;
A) temperatura e umidità relativa;
B) millimetri di pioggia;
C-D) velocità massima e media del vento e direzione prevalente;

 

I dati di irraggiamento solare istantanei  possono essere rappresentati giornalmente come in figura 5 dove sono mostrati i tipici andamenti in condizioni di cielo sereno ed in condizioni di cielo nuvoloso. I dati istantanei raccolti sono utilizzati per effettuare stime e valutazioni della disponibilità di energia solare al suolo su superfici comunque orientate e per la valutazione di correlazioni empiriche per la previsione di disponibilità di radiazione al suolo. A titolo di esempio in figura 6 è riportato l'andamento della disponibilità di radiazione media giornalieria al suolo su superficie orizzontale valutata mese per mese.

comp_radiazione_247.jpg comp_radiazione_246.jpg

Figura 5. Radiazione solare diretta, diffusa e globale per una giornata di cielo sereno (sinistra) ed una giornata di cielo nuvoloso (destra).

 

rad_globale.jpg

Figura 6. Radiazione globale media giornaliera per ogni mese dell'anno incidente su piano orizzontale a Tor Vergata.

 

LA STAZIONE DI MONITORAGGIO MODULI DI TOR VERGATA

Nel mese di ottobre 2007, accanto alla stazione meteo-solare è stata installata la nuova struttura per il monitoraggio dei dispositivi fotovoltaici costituita da un inseguitore solare in grado di supportare celle e moduli fotovoltaici e da uno stand orientato a Sud ed a inclinazione variabile che può alloggiare fino a 6 moduli fotovoltaici di grandi dimensioni (fig. 7). I moduli sono monitorati in continua misurandone, oltre alle caratteristiche elettriche anche la temperatura, parametro importante nella valutazione delle efficienze di moduli al silicio e di altre tecnologie. I dati raccolti dalla stazione meteo-solare e da quella di monitoraggio moduli saranno presto disponibili sul sito in tempo reale.

ester ester

Figura 7. Il nuovo laboratorio outdoor ESTER

 

Alcune misure preliminari riguardanti il comportamento di celle organiche prodotte da CHOSE sono state recentemente effettuate alloggiando le celle sull'inseguitore solare della stazione meteo-solare. I risultati sono incoraggianti e saranno utili per lo sviluppo delle tecniche costruttive dei dispositivi.

 
facebook badge

 

FACILITIES

facilities

RASSEGNA STAMPA

rassegna stampa

MASTER MIF

logo MIF

CHOSE organizza in collaborazione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l'associazione FREEnergy un Master di II livello in "Ingegneria del Fotovoltaico" .

Leggi tutto...

 

logo University of Rome Tor Vergata
Università degli Studi di Roma
"Tor Vergata"


logo Regione Lazio

 

logo freenergy

 

logo LAREA - LAboratorio di Rilievo E Architettura

ON THE IMPORTANCE OF FERROELECTRIC DOMAINS FOR THE PERFORMANCE OF PEROVSKITE SOLAR CELLS

importance of ferroelectric domains for the performance of perovskite solar cells

On the importance of ferroelectric domains for the performance of perovskite solar cells

The effect of ferroelectric polarization patterns in MAPbI3 on JV characteristics has been analyzed. We discuss models for the polarization orientation pattern and magnitude of the ferroelectric domains. Simulations performed on real patterns show that the presence of ordered ferroelectric domains, even with a weak characteristic polarization magnitude enhances the power conversion efficiencies and are mandatory to reproduce the experimental J-V characteristics.
Results have been published on Nano Energy 48, pp. 20-26.

Get the article...

PEROVSKITE SOLAR MODULES

Perovskite Solar Modules with 95% Aperture Ratio

Fully laser processed Perovskite Solar Cell modules with 95% Aperture Ratio

Laser patterning has been applied to realize Perovskite solar modules with a ratio between active and total substrate area of 95% and an efficiency of 9.3%. These values are new records for large area (14.5 cm2) fully laser processed perovskite devices. This work signs a forward step to the industrialization of perovskite based solar technology. Results have been published on IEEE Journal of Photovoltaics DOI: 10.1109/JPHOTOV.2017.2732223

GRAPHENE-PEROVSKITE

Graphene-Perovskite Solar module with efficiency 12.6%

Graphene-Perovskite Solar module with efficiency 12.6% on 50 cm2

Graphene interface engineering (GIE) is proposed as an effective way to boost efficiency in Perovskite solar cells and modules. A record efficiency of 12.6% on 50 cm2 module active area has been achieved by introduce Graphene in the mesoporous TiO2 and lithium neutralized graphene oxide (GO-Li) at the mTiO2/perovskite.
Results have been published on ACS Energy Lett. 2017, 2, 279−287

Get the article...

REDUCED GRAPHENE OXIDE

Reduced Graphene Oxide

Reduced Graphene Oxide as Efficient and Stable Hole Transporting Material in Mesoscopic Perovskite Solar Cells
Nano Energy
DOI: 10.1016/j.nanoen.2016.02.027

Get the article...

PEROVSKITE MODULE

perovskite module

We fabricated the first perovskite-based monolithic series-type module showing very promising results in terms of the power conversion efficiency, the reproducibility of the fabrication process and long-term stability.

Leggi tutto...

PEROVSKITE SOLAR CELLS

We fabricated perovskite based solar cells using CH3NH3PbI3-xClx with different hole transporting materials such as Spiro-OMeTAD and P3HT.

Leggi tutto...

SDSC MODULE

We fabricated the first solid state dye solar cell (SDSC) module using poly(3-hexilthiophene) (P3HT) as Hole Transport Material for the dye regeneration process.

Leggi tutto...

A COATING FOR ALL

Fully sprayed polymer solar cell modules open the way to bring Photovoltaics nominally everywhere, thanks to spray coating conformability to virtually any kind of substrate.

Leggi tutto...

GREENHOUSE

THE PHOTOVOLTAIC GREENHOUSE

We have demonstrated the feasibility of the fabrication of a photovoltaic greenhouse roof by using techniques based on solution processing (spray coating and screen printing).

Leggi tutto...

Questo sito web utilizza i cookie per capire come viene utilizzato il sito e per permettere l'accesso all'area riservata. I cookie non permettono di identificare l'utente. I cookie sono salvati sul tuo browser e sono utlizzati per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito web. Continuando la navigazione sul nostro sito senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Comunque potrai modificare le tue impostazioni dei cookie in qualsiasi momento.